Come arredare con il mosaico

Da qualche anno le decorazioni a mosaico sono uscite dall’area ristretta e sacrificata del bagno per entrare a pieno titolo tra le decorazioni di tutta la casa. Nuovi design, grafiche moderne, materiali innovativi hanno permesso di creare veri e propri complementi d’arredo personalizzati e con molta personalità.

Idee per utilizzare il mosaico in tutta la casa

L’uso del mosaico risale a molti secoli fa e ha raggiunto il massimo splendore artistico al tempo dei Romani, per poi diventare una tecnica ricorrente all’interno degli edifici sacri dall’Alto medioevo in poi. Ne abbiamo traccia in tutta Italia, tra splendide raffigurazioni e veri e propri racconti che ci vengono narrati da tessere in pietra, vetro e oro.

Una tradizione tutta italiana dunque che fa ancora parte delle nostre case. Elementi in pietra dura, vetro, ciottoli, smalti, marmi vengono applicati secondo un tema o un disegno preciso su superfici appositamente preparate per far aderire le tessere, gia preconfezionate o progettate ad hoc.

La prima scelta da fare quando si decide di inserire il mosaico in un ambiente della casa è ovviamente il colore, che deve rispettare sia le preferenze personali che le esigenze di spazio. In una stanza piccola e poco luminosa ad esempio un mosaico chiaro in materiale luminoso e riflettente dona una luce particolare. Di più si può osare in stanze molto luminose, con colori tra il nero, grigio, verde scuro, blu,…

Le tendenze? Se il bagno e la cucina sono sicuramente gli ambienti in cui il mosaico è più adatto, anche per la sua funzione di copertura contro l’umidità e gli schizzi, è possibile inserirlo in tutti gli ambienti, con attenzione al buon gusto e senza esagerare, puntando su giochi grafici e progetti personalizzati.

Mosaico monocromatico

Che senso ha, dirai, un mosaico se le tessere sono tutte dello stesso colore? L’effetto in realtà è molto raffinato e il gioco di colori si crea tra le tessere e le fughe.

trend passione mosaico

Mosaico Trend

Mosaico con colori e materiali diversi

Spesso uno dei mosaici più apprezzati, si tratta di un mosaico che non ha un disegno apparentemente preciso ma che gioca con colori e materiali per creare un effetto ottico divertente

cerim mosaico

Cerim mosaici e rivestimenti

boxer msaico

Mosaici Boxer

 

Mosaico con disegni geometrici

È la tendenza del 2018: grafismi e disegni geometrici. Perché non crearli con le tessere del mosaico? È sufficiente scegliere tra trame più contemporanee o classiche per avere un risultato non solo personale ma anche di grande carattere

mosaici trend

Mosaici e ceramiche TrendMosaici e ceramiche Trend

Mosaici personalizzati

E quando hai un’idea ben chiara in mente o un progetto tutto tuo da realizzare? Puoi avere un tuo mosaico personalizzato, lo puoi progettare o far progettare per ottenere l’effetto desiderato, sia esso un motivo geometrico o un disegno più complesso. Ovviamente i costi per un mosaico di questo tipo sono più alti. Il processo di fabbricazione del mosaico artigianale e industriale dà oggi la possibilità, in fase di progetto, l’utilizzo di programmi grafici schemi diversi da creare a computer. Inoltre oggi l’utilizzo di tecniche di produzione sofisticate e computer avanzati, permette la realizzazione di tessere perfettamente omogenee, lisce, e di qualsiasi forma geometrica.

Mirage exagone mosaici

Mosaici Mirage Exagone personalizzabiliMosaici Mirage Exagone personalizzabili

Se hai un’idea che ti frulla nella testa ma non sai come realizzarla, se non vuoi esagerare e ti serve un consiglio sul mosaico di miglior qualità, se vuoi anche un consiglio di design noi ti aspettiamo in negozio. Ti mostreremo i nostri mosaici in esposizione, ti presenteremo i migliori produttori e i loro più interessanti prodotti e insieme troveremo la soluzione giusta. Cosa ne dici?

Letto 332 volte