A TUTTO COLORE!

Pitture-vert

Il caldo è finalmente arrivato ed è il momento giusto per pensare ai ritocchini da fare alla casa.

E' il periodo ideale per pitturare le pareti di casa perché si ottiene una rapida asciugatura della vernice e dopo la tinteggiatura gli ambienti si possono arieggiare velocemente senza patire troppo freddo.

Ma prima di mettersi in azione, che tipo di colore scegliere per le pareti?

Il colore è un elemento molto importante della casa, in quanto condiziona il nostro umore e cambia l’atmosfera dell’intera stanza anche in combinazione con l’arredo.

E’ una questione di equilibrio tra accostamenti.

Vivo o neutro non importa! Basta solo soddisfare il proprio gusto personale, ma senza tralasciare il tipo di stanza in cui intervenire ed i colori di tendenza 2015.

Di solito quando si sceglie una tonalità molto accesa non si tende a colorare tutte le pareti della stanza, ma solo alcune, in quanto conferisce pesantezza e un mood non piacevole.

Quindi sì osare ma sempre con moderazione.

Al Salone Internazionale del Mobile a Milano, molti interior designer hanno rilanciato gli arredi dalle tonalità pastello, rimanendo su colori neutri dalle nuance del grigio e del beige che vanno in completo contrasto con pareti molto più accese e vive.

Trento invece è dai colori fluo: il 06 giugno si colorerà delle tonalità più sgargianti e shocking, in programma per l’evento sportivo The Color Run, corsa colorata che promuove il benessere e la felicità nelle persone.

Non è sicuramente da sminuire il Bianco, il colore neutro per eccellenza. Intramontabile e sempre di tendenza. Esso conferisce luminosità e quel tocco di eleganza, adatto in ogni tipo di stanza.

Il Giallo è adatto per lo studio in quanto risveglia la concentrazione, dando energia ed allegria.

Tonalità come il rosa sono colori rilassanti e riposanti, adatti per la camera da letto come il panna, l’avorio e le varianti cromatiche del blu, le quali conferiscono tranquillità e calma.

Per quanto riguarda la cucina, ambiente più conviviale, è opportuno scegliere toni più caldi che conferiscono energia e solarità, come ad esempio il rosso e l’arancione.

Qualsiasi sia la vostra scelta, fatevi consigliare da chi è più esperto, in quanto è importante trovarsi e stare bene nella propria casa.

Il tipo di Pittura è determinante se pensiamo che ci vivremo tutti i giorni nelle camere rimbiancate.  Per gusto o necessità si può scegliere fra molte varianti tra vernici ecologiche, idropitture, pitture arciliche ed a tempera.

Vieni da Enderle a scoprire la differenza tra Tipologie Pitture e i nostri consulenti saranno lieti di aiutarti nella scelta della tinta più adatta per gli interni della tua casa.

 

Letto 1461 volte